Rintraccio conti correnti estero

rintraccio conti correnti estero

Rintraccio conti correnti estero: è facile se sai come farlo.

 

In quest’epoca di commercio internazionale e facilità di movimento transnazionale, il rintraccio conti correnti estero si inserisce come servizio necessario per i creditori che non vedono corrisposto il pagamento dovuto.

 

Rintraccio conto corrente Italia come fare?

Se il debitore risiede in Italia e i suoi patrimoni sono nel territorio nazionale, sarà sufficiente effettuare un’indagine bancaria nazionale per rintracciare i conti correnti.

Il rintraccio conti correnti Italia può rilevare tutti i rapporti in essere del debitore con gli istituti bancari.

Il rintraccio dei conti correnti è sicuramente uno dei servizi più richiesti nell’ambito delle informazioni commerciali ed in particolare nelle operazioni di recupero del credito.

Possiamo dire con certezza che il rintraccio conto corrente è uno dei servizi più richiesti poiché è fondamentale per il recupero crediti sia in via stragiudiziale che giudiziale.

 


Ogni giorno aiutiamo privati, professionisti ed avvocati con le indagini patrimoniali per il recupero crediti: le pratiche gestite sono più di 200.000, 13.000 avvocati hanno già scelto noi per assistere al meglio i propri clienti.


 

Come dicevamo, il rintraccio conti correnti è uno strumento necessario in quanto, risalire al  conto corrente del debitore significa poterlo pignorare o, in via stragiudiziale, poter giocare la partita avendo in mano l’asso dell’informazione e ottenere un pagamento spontaneo da parte del debitore.

 

Ma che cosa si può fare se il debitore risiede all’estero o i suoi beni e/o conto correnti sono all’estero?

 

A causa della maggiore distanza, si potrebbe pensare che rintracciare conti correnti all’estero sia oltremodo complicato.

Se questo è vero per il privato cittadino o per il singolo professionista, non lo è di certo per agenzie investigative specializzate come CreditVision che quotidianamente effettuano indagini internazionali nell’interesse dei propri clienti.

Inoltre, per far fronte alle problematiche conseguenti alla fluidità delle operazioni economiche su scala globale, sono state emanate leggi apposite per tutelare i creditori e la salute dell’economia tutta.

Nel territorio europeo, ad esempio, esiste uno strumento che forse non tutti conoscono: il decreto ingiuntivo europeo leggi qui il nostro approfondimento per scoprire quando è possibile.

Il regolamento europeo prevede che di norma l’esecuzione avvenga secondo le norme dello Stato del debitore ingiunto; un decreto ingiuntivo europeo divenuto esecutivo è a tutti gli effetti equiparato ad un provvedimento emesso nello Stato membro di esecuzione.

Per procedere con il pignoramento del conto corrente estero (pignoramento presso terzi) è necessario però sapere SE esiste un conto corrente all’estero.

E’ necessario conoscere l’effettiva esistenza del conto corrente estero e la sua esatta ubicazione per procedere con il pignoramento e quindi con il recupero del credito internazionale.

 

Recupero credito all’estero: impossibile?

 

Bisogna tenere in considerazione che un soggetto debitore che non paga, se non ha intenzione di pagare, difficilmente lascerà scoperte informazioni circa il suo stato economico.

È necessario tenere in considerazione che potrebbe non dichiarare  i propri conti correnti, soprattutto quelli esteri, rendendo davvero difficile, per un singolo creditore, scovare i rapporti bancari che detiene il debitore.

 

Cosa fare dunque?

 

La soluzione è quella di rivolgersi, tramite il proprio avvocato o autonomamente in via preventiva, a noi di CreditVision, per un rintraccio conti correnti estero facile, economico, completo e trasparente.

Non esiste confine territoriale che non possiamo varcare, non esiste investigazione legittima che non siamo in grado di eseguire.

Il rintraccio conti correnti esteri è necessario per il recupero dei crediti internazionali.

Se hai bisogno di rintracciare il conto corrente estero del debitore per pignorare il conto e recuperare il tuo credito, scegli il nostro servizio di rintraccio contti correnti estero.

Il costo del servizio parte da 190 euro e varia in base alle specifiche esigenze del cliente.

I nostri prezzi non sono mai standard perché le esigenze dei nostri clienti meritano di essere trattate nella loro unicità e specificità.

Per maggiori informazioni e per avere una consulenza gratuita dai nostri esperti compila il form sottostante o chiama il numero verde.

Nessun impegno, solo risposte alle tue domande.creditvision

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *