Quanto costa un  investigatore privato?

Quanto costa un  investigatore privato?

Se ti stai facendo questa domanda probabilmente è perché pensi che un investigatore privato possa aiutarti a risolvere un problema.

 

Buone notizie! Perché molto probabilmente risolverai i tuoi problemi senza troppi sacrifici (nemmeno economici).

 

Avevamo già parlato di chi è l’investigatore e quali compiti può essere chiamato a svolgere.

Quella del detective privato è una figura che necessita di essere guardata con occhi differenti.

Le agenzie investigative rappresentano un settore dell’economia più vivo di quanto si pensi; pochi sanno quante realtà effettivamente si rivolgono ad agenzie investigative per far fronte alle esigenze di tutti i giorni.

Se si parla di avvocato, banchiere o impiegato, l’immaginario comune ha perfettamente consapevolezza di che cosa fa, chi sono i suoi clienti e quali mansioni svolge.

Le investigazioni, invece, sono coperte da un velo di mistero a causa della discrezione propria del modus operandi di chi le svolge.

 

Che indagini fa l’investigatore?

 

Dobbiamo sfatare il mito del coniuge sospettoso che vuole scovare la tana degli amanti, grazie ad un investigatore con il bavero dell’impermeabile alzato.

Il detective privato svolge una gran varietà di indagini per le più disparate esigenze.

 

quanto costa un investigatore privato
quanto costa un investigatore privato

 

Esistono agenzie investigative “generaliste” che offrono servizi a 360°. Questi professionisti mettono a disposizione la propria abilità di indagine per finalità varie. Tra queste:

 

  • ♠  Rintraccio di persona scomparsa
  • ♠  Controllo stile di vita dei figli adolescenti
  • ♠  Rintraccio patrimoni del debitore
  • ♠  Controspionaggio e antisabotaggio industriale
  • ♠  Controllo assenteismo posto di lavoro
  • ♠  Concorrenza sleale
  • ♠  Prove dell’infedeltà matrimoniale

Altre agenzie investigative invece, sono specializzate in un solo settore: chi solo nelle indagini a tutela del diritto di famiglia, chi esclusivamente per le indagini finalizzate al recupero del credito, chi, ancora, si specializza in investigazioni criminali.

Noi di CreditVision, per esempio, nasciamo in seno al gruppo Axerta nel 1963 e ci occupiamo di indagini a tutela del credito, ma non solo. In generale ci occupiamo di raccogliere le informazioni utili per fornire una consulenza su misura per le esigenze dei nostri clienti.

I nostri clienti sono principalmente studi legali, banche, finanziarie, ma anche aziende, altre società di consulenza e privati: eseguiamo più di 200.000 investigazioni l’anno.

Quanto costa un’investigatore?

 

Affidarsi ad un investigatore privato costa meno di quanto si pensi e lo vedremo subito.

In generale possiamo dire con certezza che un modesto impegno economico preventivo in questo senso può assicurare vantaggi notevoli:

  • ♠   Risparmio di tempo. Un investigatore privato è un professionista delle indagini. Il suo fine, sempre, è quello di recuperare informazioni nel minor tempo possibile. Nessuno spreco di tempo: domanda – ricerca – risultato.
  • ♠   Risparmio di denaro. Non agire quando è il momento, può provocare ingenti danni economici. Un conto corrente non pignorato in tempo, un assegno di mantenimento non equilibrato, una frode assicurativa, un agente non affidabile sono tutte situazioni che, se non risolte in tempo, continuano a farti perdere denaro e danneggiarti.
  • ♠   Risparmio di energie: ogni minuto impegnato a fare qualcosa di scomodo (che qualcun altro potrebbe fare per te) è un dispendio inutile di energie che potresti impiegare in modo più fruttuoso nelle tue attività giornaliere.

Come abbiamo già visto, il lavoro dell’investigatore privato è così variegato che non è possibile racchiuderlo in una tariffa oraria media.

La tariffa, piuttosto, va calibrata in base al risultato che si vuole ottenere, al livello di approfondimento dell’informazione.

Un servizio che ci viene richiesto spesso, ad esempio, è quello di rintraccio del conto corrente finalizzato a rinvenire i conti correnti intestati al debitore insolvente. Un rintraccio base costa 190,00 € e in 10 giorni restituisce le coordinate dei rapporti bancari d’interesse. Un investimento del genere è minimo se rapportato al beneficio che l’avvocato può ottenere in termini di efficienza e, l’assistito creditore, in termini di tutela del proprio diritto.

Un servizio di indagine approfondito che fotografa l’intero patrimonio di un soggetto, le relazioni, le anomalie e relativa consulenza può costare 1.800 €.

Un servizio che ci richiedono periodicamente istituti bancari tra i più importanti d’Italia, ad esempio, è l’indagine massiva di centinaia di migliaia di dati. Un servizio di questo tipo essendo più superficiale ed immediato, costa qualche moneta per ciascuna stringa di ricerca.

L’informazione che in questo caso l’investigatore si trova a dissotterrare e riportare al cliente, è un dato che chiamiamo “freddo” ossia un dato che è il frutto di una ricerca semplice, non di un’investigazione.

Tanto più l’informazione restituita è “calda”, approfondita e verificata, tanto più costerà; le cifre, ad ogni modo, si aggirano attorno a qualche centinaio d’euro. A ben vedere, una cifra accettabile che ti va di spendere per tutelare i tuoi interessi, i tuoi diritti, non trovi?

Se vuoi avere maggiori informazioni, contattaci senza impegno!