Come si trova l’indirizzo di residenza di una persona?

Come trovare l'indirizzo di una persona

 

 

Ci sono diverse occasioni in cui può rendersi necessario rintracciare una persona: per incontrare un lontano parente, una vecchia amicizia, un debitore che non si fa trovare, un cliente…

 

 

Si pensi al caso in cui si voglia ritrovare una persona trasferitasi o emigrata per motivi di lavoro o personali, oppure, al contrario, il caso in cui si ha la necessità di rintracciare con esattezza i recapiti e gli indirizzi di una persona che ci deve del denaro. 

Lo scopo della ricerca, in questi due casi appena prospettati è certamente differente perché differente è il grado di precisione dell’informazione che si necessita. 

 

Rintracciare una persona 

 

Se cerchi di rintracciare una persona per scopi puramente personali, molto probabilmente non ti interessa l’esatto l’indirizzo di casa, bensì semplicemente in che città vive l’individuo che stai cercando, quali sono i suoi profili social e magari il numero di telefono per riuscire a metterti in contatto. 

 

In questi casi ti consigliamo di procedere come segue:

  • Cerca online

Probabilmente lo hai già fatto ma se stai leggendo questo articolo è perché non sei riuscito nell’intento. Utilizza innanzitutto Google e poi prova con Facebook, Instagram, Twitter, Pinterest e simili. 

Il rischio su qui social è l’omonimia o gli pseudonimi: difficile e faticoso trovare con  certezza quale sia il Mario Rossi che ha fatto le scuole medie “Vivaldi” di Frosinone nel triennio 1981-1984. Ma è possibile con buona dose di fortuna e pazienza, trovare informazioni sulla persona target e scoprire dove vive. Quello che consigliamo è di incrociare i dati: partire da informazioni certe reperibili online (il profilo Facebook di un’altra persona, un albo professionale, un articolo di giornale, il numero di telefono del negozio di famiglia…) e da queste dedurre altri dati utili a proseguire nella ricerca. 

Il lato interessante dei social è che se ti interessa solo metterti in contatto con una persona di cui hai perso le tracce da tempo, con i social quali Facebook e Instagram, puoi farlo non appena trovi il profilo. 

  • Chiedi in giro 

Uno dei modi più efficaci per ottenere informazioni su una persona non rintracciabile è chiedere ad altre persone: vicini di casa, ex insegnanti, ex compagni di classe, di squadra, ex compagni di lavoro, ex partner e via dicendo. Non tutto quello che esiste viene spiattellato online e esistono ancora persone che pur magari vivendo ancora nella tua città ti sembrano sparite nel buio perché conducono una vita riservata e non sono iscritti ad alcun social. 

  • Paga qualcuno per farlo

Se la tua curiosità è incontenibile o hai davvero qualcosa di importante da dire alla persona che stai cercando allora sarai disposto anche a pagare una cifra pur di sapere dove sta. Contattaci cliccando qui per richiedere il nostro servizio di rintraccio persona. 

Scoprire l’indirizzo esatto di residenza di una persona fisica

 

A meno che tu non sia uno stalker o un vero amante delle sorprese a domicilio (si scherza),  come dicevamo, non avrai la necessità di scoprire l’esatto indirizzo di casa di un soggetto. 

Quando ciò si rende necessario è quasi sempre per notificare un atto o una comunicazione formale ad un destinatario non rintracciabile. 

Pensa ad esempio al caso in cui devi notificare un decreto ingiuntivo oppure richiedere una testimonianza o citare in giudizio. Conosci a malapena il nome e il cognome (o magari solo l’uno o solo l’altro) e hai bisogno di conoscerne l’indirizzo di residenza per poter portare a termine queste attività. 

Innanzitutto una precisazione è utile: residenza e domicilio non sono la stessa cosa. 

Secondo il codice civile italiano “ Il domicilio di una persona è nel luogo in cui essa ha stabilito la sede principale dei suoi affari e interessi. La residenza è nel luogo in cui la persona ha la dimora abituale.”

Che cosa significa? 

La differenza tra domicilio e residenza rileva per questioni di tipo giuridico. Normalmente la residenza coincide con il domicilio ma, tralasciando le questioni penali, nell’ambito civilistico si ha la c.d. elezione di domicilio quando un soggetto per determinate questioni o affari indica un diverso indirizzo per la gestione e le notifiche degli stessi. Il caso tipico è quello dell’elezione di domicilio presso lo studio legale dell’avvocato che segue la causa. 

Ad ogni modo tramite una richiesta fatta all’anagrafe del Comune di residenza è possibile conoscere l’indirizzo di residenza del soggetto. Chiaro che ciò non è agevole se non si conosce il Comune di residenza. 

Se la persona che cerchi è in possesso di partita IVA è possibile verificarla ed ottenere anche il domicilio se diverso dalla residenza.

Se  si conosce il nome dell’attività commerciale riferibile alla persona in questione, è possibile ottenere una visura camerale da cui rilevare tutti i dati di interesse. 

Ad ogni modo la differenza tra domicilio e residenza poco importa se la persona di cui si sta ricercando l’indirizzo non vuole farsi trovare.

Tra il dichiarato e la realtà molto spesso c’è un abisso e non è raro che all’indirizzo di residenza indicata all’anagrafe ci sia in realtà l’anziana nonna che dice che il nipote è partito per l’Argentina tanti anni fa. 

Trovare l’indirizzo di una persona che non vuole farsi trovare non è cosa da poco.

Per questo motivo è necessario rivolgersi a professionisti come noi di CreditVision per avere in breve tempo informazioni verificate ed esaustive. 

 

 

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *