Analisi della concorrenza: l’asso nella manica per un’azienda vincente

ANALISI DELLA CONCORRENZA INDAGINI AZIENDALI COMMERCIALI COMPETITOR INTELLIGENCE

Analisi della concorrenza: l’asso nella manica per un’azienda vincente. 

 

Non smetteremo mai di ripeterlo perché noi di CreditVision ne siamo fermamente convinti: sapere è potere. 

A maggior ragione nell’epoca in cui i dati sono la vera moneta di scambio, avere informazioni, significa possedere un asso nella manica davvero importante. 

In ambito commerciale la raccolta di informazioni, l’analisi e l’elaborazione di una strategia che parta da questo studio è cruciale per il successo di un’azienda. 

Abbiamo già parlato dell’importanza dell’analisi dei fornitori come punto di partenza strategico per offrire un servizio (o prodotto) di qualità.

All’altro estremo della supply chain, di contro, analizzare i clienti come fruitori sia da un punto di vista quantitativo che qualitativo, consente di proporre, in una logica di implementazione circolare, un servizio via via sempre migliore. 

Ma c’è un altro aspetto imprescindibile quando si parla di successo aziendale ed è l’analisi della concorrenza. 

 

Che cos’è l’analisi della concorrenza

 

L’analisi della concorrenza è una valutazione della strategia adottata dai competitors attuali e potenziali. Tramite l’indagine delle best practice delle aziende concorrenti infatti, è possibile comprendere quali siano i loro punti di forza e quali invece le debolezze. 

L’analisi della concorrenza -se fatta nelle giuste modalità- consente perciò di evidenziare le scelte dei competitor e utilizzarle per elaborare la propria strategia di mercato sia in difesa che “in attacco”. 

 

Come si fa l’analisi della concorrenza

 

Ci sono diversi modi per eseguire un’analisi della concorrenza in modo lecito e non invasivo. 

Grazie al web è possibile raccogliere tutta una serie di informazioni che sono disponibili ma spesso difficilmente leggibili o interpretabili. 

Ricostruendo i vari frammenti sparsi in rete e grazie a strumenti specifici e ad approcci mirati è possibile individuare ad esempio: 

    1. servizi/prodotti offerti
    2. prezzo dei servizi / prodotti
    3. affiliazioni commerciali
    4. tipi di pubblicità e relativo investimento
    5. fornitori e forniture
    6. reputazione

 

Ottenere questo tipo di informazioni commerciali consente di sapere con certezza su che cosa sta puntando la concorrenza e che tipo di risultati sta ottenendo dalla propria strategia.  

Dipinto il quadro in cui operano i competitors deciderai che cosa possa essere fonte d’ispirazione e che cosa no, per la tua azienda. 

Analizzare la concorrenza significa rimanere al passo con le dinamiche del libero mercato e dall’altra parte, tutelarsi da condotte illecite dei concorrenti. 

Rivolgendoti ad un’agenzia investigativa  come CreditVision, puoi mettere a nudo le aziende concorrenti ed elaborare una strategia vincente per la tua azienda. 

Sei pronto a scoprire perché non sei leader di settore?

Scopri ora il nostro servizio e richiedi una consulenza gratuita e senza impegno. 

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *